Ho visto questo film – Inside Out

Non mi capita spesso di uscire dal cinema contento, ma Inside Out ha fatto la magia.

Grazie Pixar.

Il film fa meno ridere di quanto mi aspettassi, e a me piace essere sorpreso quando mi siedo in una di quelle poltroncine impregnate di bibite e pop corn.

La raffigurazione dell’interiorità della protagonista (ma i veri protagonisti sono i suoi sentimenti) non è solo buffa e colorata come il trailer ci aveva promesso, ma anche molto elegante (e se vogliamo sbilanciarci un po’, possiamo ritrovarvi in qualche modo le 5 emozioni fondamentali della filosofia cinese); insomma, meno gag, più introspezione (ma ho riso comunque parecchio, fino anche a piegarmi su me stesso).

Contro il mio pregiudizio, che si attendeva un utilizzo dell’impianto immaginativo interiorità-esteriorità interamente dedicato al comico, la tematica fondamentale della pellicola si è rivelata essere il cambiamento interiore di una bambina giunta alla porta d’uscita dell’infanzia (con momenti che hanno saputo toccarmi quanto la sequenza iniziale di Up).

Ampio spazio è dato anche all’importanza che tutte le emozioni, a prescindere dalla loro piacevolezza, hanno per la completezza dell’individuo.

Ok, detto così sembra il mattone psicofilmico di qualche regista russo, ma in realtà il film è molto divertente (la scena mostrata nel trailer è però uno degli apici di comicità del film e sarebbe stato preferibile andare al cinema senza averla già vista) e i titoli di coda valgono da soli la maggior parte dei film che ho visto quest’anno.

Menzione d’onore, come sempre, al cortometraggio iniziale della Pixar, che ha tutta una sua poesia (ma è cantato ed avrei preferito sentirlo in lingua originale perché la traduzione delle liriche è quasi sempre menomante, anche se questa non mi è parsa male).

Occhi aperti perché il finale lascia aperta la possibiità di un sequel pubescente.

Rispondi

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Continuando a utilizzare il sito, accetti l'utilizzo di cookies. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per statistica e pubblicità. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" acconsenti al loro utilizzo.

Chiudi