L’usignolo

 

Questa è una vecchia poesia.

L’ho scritta parecchi anni fa e l’ho subito incastrata in qualche cassetto, dove è rimasta acquattata a lungo. Quando ne è volata fuori, grezza e impolverata, molti anni dopo, non ha trovato posto con le altre nella Casa di Specchi, per cui è tornata nel cassetto e ha fatto il nido lì. Non è niente di che, ma mi ci sono affezionato, così ho deciso di farla appollaiare qui.

 

L’usignolo

 

Cantava un usignolo

tra il folto delle foglie,

lo udiron cacciatori

in faccende tra le fratte:

 

<<Senti che canzone

quel piccolo pennuto!>>

disse uno di loro

che aveva un fine udito.

 

<<Che bella la sua voce,

da riascoltare sempre!>>

Fu subito d’accordo

chiunque era presente:

 

<<Cantava di già ieri

e canterà domani…>>

<<Peccato non lo possano

alcoltare i nostri cari!>>

 

Fu preso l’usignolo

da mani in guanti bianchi,

fu posto in una gabbia,

mostrato a tutti quanti,

 

<<Sentite come canta!

Che dolce melodia!>>

<<Sentite la canzone

più bella che ci sia!>>

 

<<E’ così bravo e bello

che quasi mette rabbia!>>

Cantava un usignolo

nel freddo di una gabbia,

 

cantava una canzone

che non cambiava più:

cantava per del miglio

e un’acqua non mai blu,

 

<<Ricanta la canzone!>>

<<Ricanta ancora quella!>>

<<Lo sai quanto ci piace!>>

<<Sai quanto ci par bella!>>

 

<<Guardate le sue piume!>>

<<Guardate le sue ali!>>

Cantava l’usignolo

canzoni tutte uguali;

 

cantava dalla gabbia

con voce artificiale,

sfioriva nelle piume,

sgraziava nel volare.

 

<<Che aspetto poco bello,

dev’essersi ammalato!>>

Tremava l’usignolo

in un mondo congelato.

 

<<Che noia è diventato!>>

<<Son stufo d’ascoltarlo!>>

<<S’è tutto rimbruttito!>>

<<Che tedio nel guardarlo!>>

 

Dimentico del volo,

nel becchettare tardo,

taceva l’usignolo

sbiadito nello sguardo.

 

<<Non so se è vivo o morto…>>

<<E’ diventato vecchio.>>

Moriva un usignolo

gettato dentro un secchio.

Rispondi

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Continuando a utilizzare il sito, accetti l'utilizzo di cookies. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per statistica e pubblicità. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" acconsenti al loro utilizzo.

Chiudi